Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

Audi Service Station all'Aeroporto di Bologna

15/11/2019 •    Servizio di consegna e ritiro vettura nella massima libertà e senza costi aggiuntivi, anche in aeroporto. Una prima assoluta in Italia
•    Bologna primo aeroporto dotato di una station. Zone di sosta riservate e parcheggio gratuito per quanti accedono al servizio
•    Entro il 2022, 20 installazioni – 8 delle quali nei principali aeroporti della Penisola – ed estensione ai centri cittadini
•    Audi Service Request, Service Booking online, Mobile Service Reception, Audi Service Replay e Audi Pit Lane: i servizi after sales dei quattro anelli entrano in una nuova era
•    Assistenza rapida, digitale e individualizzata come mai prima d’ora per restituire tempo agli automobilisti

I servizi after sales della Casa dei quattro anelli entrano in una nuova dimensione grazie all’innovativa Audi Service Station: un servizio di consegna e ritiro della vettura nella massima libertà e senza costi aggiuntivi, ora disponibile anche presso l’aeroporto di Bologna. Grazie alla digitalizzazione dei servizi after sales, Audi innova tutte le fasi d’attività post vendita. L’assistenza dei quattro anelli, personalizzata e on demand, ottimizza la risorsa scarsa e non rinnovabile per eccellenza: il tempo.

Effettuare un tagliando, sostituire le pastiglie dei freni, cambiare gli pneumatici – non a caso ricorre oggi la scadenza per l’adozione delle coperture invernali – o sottoporre a un controllo approfondito la propria auto non è mai stato così semplice. La gestione degli interventi di manutenzione evolve grazie ad Audi Service Station. Una novità assoluta in Italia. L’innovativo servizio di consegna e ritiro della vettura, ora disponibile anche in aeroporto, rappresenta un’ulteriore espressione dell’impegno Audi nel ridisegnare il futuro dell’auto dando valore al tempo, il vero lusso dell’era moderna. Un obiettivo che trova nella digitalizzazione tanto della gamma e dei sistemi produttivi quanto delle attività after sales uno dei propri capisaldi.

Dopo l’introduzione dell’innovativo concept di gestione delle funzioni di bordo MMI touch response e lo sviluppo della connettività, della comunicazione Car-to-X e Car-to-Car, dei sistemi di assistenza alla guida adattivi e predittivi nonché delle avveniristiche functions on demand, Audi evolve i servizi d’assistenza in chiave hi-tech, così da garantire ai Clienti nuove libertà.

Prenotazione in un touch, day hospital e courtesy car
Audi Service Station è il servizio di consegna e ritiro della vettura senza limiti d’orario e senza costi aggiuntivi. È sufficiente che il Cliente, previo appuntamento, si rechi presso gli appositi sportelli automatici, attivi il servizio e deponga le chiavi dell’auto nelle cassette di sicurezza integrate nella station. Successivamente, il Service partner di riferimento procede al ritiro della vettura, all’esecuzione dell’intervento concordato e alla riconsegna del veicolo nello stesso luogo della presa in carico. Al rientro dal proprio viaggio, il Cliente salda l’eventuale importo per i lavori effettuati e rientra in possesso della vettura.

Il servizio è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7: il massimo della libertà. Libertà che viene ulteriormente rafforzata sia dalla possibilità di prenotare l’intervento in qualsiasi momento da pc, tablet o smartphone grazie all’opzione Service Booking online, sia da plus accessori quali la disponibilità di piazzole di sosta riservate, prossime alle station, e la previsione di una courtesy car qualora la manutenzione non sia conclusa al rientro del Cliente. La flessibilità raggiunge l’apice con la possibilità di programmare un intervento in “day hospital”, vale a dire in un lasso di tempo non superiore a 24 ore, e porta in dote un ulteriore benefit quale il parcheggio gratuito in aeroporto. In aggiunta, il contatto diretto successivo alla ricezione della vettura in Concessionaria consente di tenere costantemente informato il Cliente e concordare gli interventi.

La riconsegna dell’auto – lavata e con il pieno di carburante – avviene a lavori completati nel medesimo luogo della presa in carico, a meno che il Cliente espliciti esigenze differenti. In tal caso, a ulteriore rafforzamento della flessibilità della formula, Audi soddisfa le necessità grazie al servizio Pick-up & Delivery che vede il Service dei quattro anelli riconsegnare la vettura dove indicato. Per qualsiasi contrattempo è operativo 24 ore su 24 un numero d’emergenza dedicato.

Il servizio Audi Service Station è operativo presso la concessionaria Audi Zentrum Bologna di Via dell’Industria e, da oggi, presso l’aeroporto Guglielmo Marconi della città felsinea. Una prima assoluta che trova naturale radicamento nel capoluogo emiliano, capitale della Motor Valley italiana, e nello scalo cittadino, caratterizzato da una percentuale molto elevata di passeggeri business (oltre il 30%). Un target in linea con la Casa dei quattro anelli.

L’inaugurazione dell’Audi Service Station presso l’aeroporto di Bologna rappresenta l’inizio di un percorso che, entro il 2022, vedrà il Service Audi contare su 20 installazioni, delle quali 8 presso i principali aeroporti della Penisola, in progressiva estensione alle aree urbane e ai centri cittadini.

Audi Service Request: l’auto pensa a tutto
Lo sviluppo capillare del servizio Audi Service Station costituisce uno dei capisaldi della digitalizzazione delle attività after sales della Casa dei quattro anelli. Elemento cardine per fruire degli innovativi servizi è la registrazione alla piattaforma myAudi, porta d’ingresso all’ecosistema digitale Audi. Il Cliente accede così a un portfolio d’attività “time saver” tra le quali spiccano il citato Service Booking online e l’Audi Service Request. Un mese prima della scadenza degli intervalli di manutenzione, l’auto invia in autonomia il promemoria di assistenza al Service Partner e questi contatta il proprietario della vettura per pianificare l’attività. Una volta in officina, l’applicazione per iPad denominata Mobile Service Reception razionalizza e snellisce le procedure di ricezione, rendendole sino al 30% più rapide rispetto allo standard.

Audi Service Replay: video comunicazione in real time
La digitalizzazione delle attività after sales trova ulteriore attuazione grazie ad Audi Service Replay, piattaforma web che consente di visionare in qualsiasi momento e da remoto, quindi comodamente da casa o in ufficio, un video esplicativo delle condizioni della propria Audi in officina. Un’opportunità che rafforza la trasparenza e la flessibilità degli interventi, permettendo di autorizzare eventuali lavori aggiuntivi direttamente online, una volta presa visione dello status del veicolo.

Audi Pit Lane: assistenza in 90 minuti
La valorizzazione del tempo trova massima espressione nel servizio Audi Pit Lane. Un intervento tanto rapido quanto esclusivo che garantisce la chiusura dell’assistenza in 90 minuti dalla fase d’accoglienza a quella di riconsegna. Un obiettivo reso possibile dall’attività di due tecnici per ciascuna vettura, così da contenere i tempi d’attesa. Attesa che può trasformarsi in un’occasione per effettuare un test drive o in un momento di relax, accolti all’interno della lounge room riservata con la disponibilità di un tablet preconfigurato per accedere al mondo digitale Audi e monitorare in diretta – grazie a una live cam – le attività di manutenzione.

Dall’avanguardistico servizio Audi Service Station alla prenotazione degli interventi sul veicolo, dalla razionalizzazione delle fasi di ricezione al monitoraggio in tempo reale dei lavori in officina, la digitalizzazione delle attività service obbedisce a un nuovo concetto d’utilizzo del tempo. Vale a dire guadagnare ogni giorno un’ora di vita, la cosiddetta “25esima ora”: minuti restituiti agli automobilisti. Il concetto di comfort si estende dall’auto alle attività post vendita, proiettando il Service in una nuova dimensione.
(comunicato stampa Audi Italia)