Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

L'Aeroporto per "M'Illumino di Meno"

27/02/2019 L’Aeroporto di Bologna aderisce per la seconda volta a “M’illumino di Meno”, l’iniziativa promossa dalla trasmissione Rai Radio 2 “Caterpillar” per sensibilizzare gli ascoltatori sui temi del risparmio energetico e per l’adozione di stili di vita sostenibili.

Venerdì 1 marzo alle ore 18 verranno spente per mezz’ora le luci dell’insegna principale (quella riportante il logo dell’Aeroporto, posta su di un pilone alto 20 metri e visibile anche dall’Autostrada) e quelle di due torri faro del parcheggio Express in area non operativa.

Sul tema energetico, quest’anno la società ha completamente rinnovato l’illuminazione della palazzina uffici con l’installazione di circa 200 corpi illuminanti LED di ultima generazione e proseguirà il piano di efficientamento dell’illuminazione dell’aeroporto, con interventi sui moli di imbarco, nei magazzini e nei piazzali esterni, per un risparmio energetico stimato del 20%.

Da fine 2014, infatti, l’Aeroporto di Bologna ha dato il via ad un processo di progressiva sostituzione di tutte le lampade a bassa efficienza a favore delle lampade a LED, con riqualifica degli impianti del terminal passeggeri, dei parcheggi e della viabilità interna.

Ad oggi, sono state installate circa 4.000 lampade a LED ad alta efficienza, per un investimento di circa 800 mila euro. Grazie alle nuove lampade, viene garantito un risparmio energetico di circa 1.800.000 kWh all’anno, pari a circa 600 tonnellate di CO2.