Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

Gestione delle emergenze

L’Aeroporto di Bologna ha tra i suoi obiettivi il costante miglioramento dei livelli di safety; tuttavia, la possibilità di un incidente aereo non si può mai escludere.

Che si tratti di incidente aereo, di atto terroristico, di emergenza sanitaria o di allarme bomba, è fondamentale rispondere correttamente ed in maniera efficace alla situazione di crisi. Per farlo, ogni aeroporto, in ottemperanza agli standards e linee guida dell’ICAO, recepiti dalla normativa nazionale, deve dotarsi di un Piano di Emergenza, che illustri chiaramente le funzioni preposte, le procedure e i flussi organizzativi applicabili in caso di incidente aereo.

L’Aeroporto di Bologna, sotto il coordinamento di Enac DA, organizza esercitazioni parziali e full-scale, con lo scopo di verificare i tempi di intervento di ogni ente e società preposti, il coordinamento e la gestione del primo e post-soccorso e quindi l’accoglienza delle vittime e dei loro familiari nelle sale di accoglienza predisposte per l’evento.