Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

Arte Fiera 40 all'Aeroporto di Bologna con un'opera di Simone Pellegrini

29/01/2016

Nell’ambito di “Arte Fiera 40”, la mostra che racconta i 40 anni del Salone Internazionale dell’Arte moderna e contemporanea al via oggi a Bologna, anche l’Aeroporto di Bologna ospita da oggi fino al 28 marzo un’opera selezionata dai direttori artistici di Arte Fiera Giorgio Verzotti e Claudio Spadoni. Si tratta di “Teoria dei rivelati” di Simone Pellegrini (2013, Tecnica mista su carta incorniciata, cm 106 x 196).

L’opera sarà esposta all’interno della Marconi Lounge (al primo piano del Terminal Passeggeri) e sarà visibile tutti i giorni, dalle ore 5.00 alle ore 21.30, anche a coloro che non sono in partenza, poiché la sala è situata prima dei controlli di sicurezza.

A tutti i visitatori di Arte Fiera che presenteranno il titolo di accesso alla medesima (biglietto o prenotazione), inoltre, saranno applicate condizioni agevolate per l’utilizzo dei “servizi Vip” dell’Aeroporto.

Per ulteriori informazioni visita il nostro sito.

Simone Pellegrini, nato ad Ancona nel 1972, vive e lavora a Bologna. Nel 2000 si diploma presso l'Accademia di Belle Arti di Urbino. Dal 2003 con la personale "Rovi da far calce" inizia la sua collaborazione con la Galleria Cardelli & Fontana di Sarzana (SP).
Nel 2004, con "I muschi del sentiero", espone per la prima volta alla Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia. Nel 2006 inaugura la personale "Stille" presso la Galerie Hachmeister di Munster che diviene la sua prima galleria in Germania.