Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

Accedi alla tua area MyBLQ

Compila il campo

Compila il campo

Non ricordi la tua password?
Non hai un profilo MyBLQ? Registrati ora
← Torna a Area Meeting

Richiedi un preventivo

Campi obbligatori

Vuoi organizzare una conferenza o un evento in Aeroporto?

Compila il form qui sotto riportato. Verrai ricontattato dal nostro ufficio Marconi Business Lounge per definire il preventivo.

Richiesta preventivo

Compila il campo

Compila il campo

Compila il campo

Compila il campo

Compila il campo

Servizi aggiuntivi

Compila il campo

Compila il campo

Compila il campo

Compila il campo

Contatti referente

Compila il campo

Compila il campo

Compila il campo

Compila il campo

Compila il campo

Compila il campo

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEGLI UTENTI AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (“GDPR”) - "AREA MEETING"

Titolare del trattamento

Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. – “AdB”
Direzione Business Non Aviation – Servizi Premium 
Indirizzo: Via Triumvirato, n. 84, 40132 Bologna (BO)

Responsabile per la protezione dati (DPO)

Indirizzo e-mail: dpo@bologna-airport.it

Dati personali trattati

Nome Azienda, dati anagrafici e contatti del Referente, contatti telefonici, e-mail.

Trattamento dei dati

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati personali da Lei forniti all’atto della compilazione del modulo cartaceo/online verranno trattati da AdB per dare riscontro alla Sua richiesta di servizi eventi: organizzazione di conferenze/ eventi e servizi aggiuntivi (i.e. catering; parcheggio per gli ospiti ed eventuali Sue altre richieste) presso la Marconi Business Lounge.

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Esecuzione di un contratto di cui Lei è parte.

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

Tali dati saranno conservati per il tempo necessario al fine di poter rendere il servizio richiesto e per la durata contrattuale. Dopo la cessazione, per il periodo di prescrizione ordinario pari a 10 anni, oltre gli eventuali ulteriori termini di archiviazione della documentazione fiscale correlata.

Obbligatorietà del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati evidenziati con un asterisco (*) nel modulo cartaceo/online di raccolta dati è obbligatorio per gestire la richiesta pervenuta, pertanto la mancata indicazione di tali dati non consentirà ad AdB di procedere.

Categorie di destinatari dei dati

I Suoi dati possono essere comunicati a soggetti operanti in qualità di Titolari del trattamento autonomi (quali, a titolo esemplificativo, Autorità od altri enti/società operanti in ambito aeroportuale) oppure trattati, per conto di AdB, da soggetti designati come Responsabili, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative.

Soggetti autorizzati al trattamento

I dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

Diritti dell'interessato - reclamo all’autorità di controllo

Contattando la Marconi Business Lounge - MBL via e-mail all’indirizzo marconilounge@bologna-airport.it, gli interessati possono chiedere al Titolare l’accesso ai dati che li riguardano, la loro cancellazione, la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti, la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR, nonché l’opposizione al trattamento nelle ipotesi di legittimo interesse del Titolare. 
Gli interessati, inoltre, nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati, hanno il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro Titolare senza impedimenti (c.d. diritto alla portabilità, art. 20 GDPR). 

Gli interessati hanno il diritto di proporre reclamo all'Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiedono abitualmente o lavorano o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.

Hai bisogno di aiuto?