Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

Il salone "La Barbiera" decolla dall'Aeroporto di Bologna

17/06/2019 Inaugurato ufficialmente oggi in aeroporto “La Barbiera”, il primo salone di bellezza in un aeroporto italiano che nasce con la vocazione della cura della barba, ma offre servizi di hairstyle anche per il pubblico femminile. Il nuovo punto vendita dell’azienda italiana, nata a Sasso Marconi, nel bolognese, e diventata punto di riferimento per aver saputo coniugare i tradizionali servizi di cura del look di barba e hairstyle ad un concept moderno pensato per lo stile dei clienti a 360 gradi, è stato presentato da Simona Fabbri, AD e fondatrice del Gruppo “La Barbiera” e da Stefano Gardini, Direttore Business Non Aviation di Aeroporto di Bologna.
“Con l’apertura in aeroporto del nuovo punto vendita – ha dichiarato Simona Fabbri – ampliamo i servizi offerti ai clienti per raggiungere un pubblico internazionale come quello dei viaggiatori e soddisfare le esigenze di una comunità vasta come quella aeroportuale. Il nostro focus rimane la cura del look da uomo, il businessman classico o il ragazzo attento alle ultime tendenze della moda per barba e capelli, e per la prima volta inseriamo la cura del look da donna con servizi veloci o tradizionali per essere sempre impeccabili alla partenza o al ritorno da un viaggio”.

“La partnership attivata con “La Barbiera” – ha dichiarato Stefano Gardini – è un’ulteriore conferma del ruolo svolto dal Marconi, di ‘vetrina’ delle eccellenze del nostro territorio, in questo caso a partire dal look. La cura dei dettagli, il servizio offerto ai passeggeri e alla comunità aeroportuale ben rappresentano la vocazione dell’aeroporto a diventare sempre più una città nella città e a soddisfare le diverse esigenze di tutti i pubblici, garantendo elevati standard di qualità”.
Il nome del brand “La Barbiera” è stato scelto dai clienti per Simona Fabbri all’inizio della sua avventura professionale, 15 anni fa. Su quel nome l’imprenditrice bolognese ha costruito un business quasi tutto al femminile, con 14 donne e solo due uomini nel suo team.

Il punto vendita dell’Aeroporto di Bologna è aperto tutti i giorni, anche il lunedì e la domenica, dalle 8.00 alle 20.00. Situato agli Arrivi dell’Aeroporto, nell’area aperta a tutti al piano terra, il salone “La Barbiera” offre tre ore di parcheggio gratuito ai propri clienti.

Il nuovo punto vendita è oggi il quarto del Gruppo, dopo l’apertura della bottega di Sasso Marconi nel 2004, di via Farini a Bologna e di Ponte nelle Alpi (in provincia di Belluno). Il salone del Marconi si differenzia dagli altri per il maggior numero di servizi offerti, adatti a un pubblico internazionale e vasto come quello aeroportuale: per gli uomini barba tradizionale, Italian shaver, panno caldo, schiumata all’italiana, rasatura completa barba, barba rifilata, rifilatura con sagomatura a forbici o con macchinetta. Per le donne si punta invece al taglio e alla messa in piega veloce, ma anche a servizi di schiaritura, colpi di luce e colore.
Non solo barba e capelli ma anche accessori: il made in Italy è un must delle botteghe a firma “La Barbiera”. A farla da padrone tra gli scaffali sono i prodotti Furla con pelletteria uomo esclusivamente made in Italy e abbigliamento Berna. Dedicati a barba, capelli e corpo sono invece i prodotti Davines, azienda di prodotti naturali ed ecosostenibili leader in Italia per la cura del corpo.
La cura nei dettagli per Simona Fabbri non è solo la ricerca sui prodotti perché il gusto italiano si esprime anche nell’arredo: dalle poltrone ai lavabi, dagli specchi agli scaffali.