Passa al contenuto principale
Hai bisogno di aiuto? Assistenze speciali

Accedi alla tua area MyBLQ

Non ricordi la tua password?
Non hai un profilo MyBLQ? Registrati ora

Accedi alla tua area MyBLQ

Non ricordi la tua password?
Non hai un profilo MyBLQ? Registrati ora

Comunicazione di sciopero - Venerdì 2 Dicembre
Scopri di più

Centro notifiche
  • Comunicazione di sciopero - Venerdì 2 Dicembre

    Si informano i passeggeri che Venerdì 2 Dicembre, a causa di uno sciopero nazionale del settore aereo di 24 ore, potranno verificarsi cancellazioni e disagi nell’erogazione dei servizi aeroportuali.

    Per informazioni sui voli, si consiglia di contattare la propria compagnia aerea.

    È inoltre possibile consultare il sito internet dell’Aeroporto, nella pagina relativa ai voli in tempo reale

    Ci scusiamo per il disagio.

Raggiungi Cracovia da Bologna

Procedi per modificare la quantità.
Non sei abituato ad acquistare online? Scopri come acquistare il tuo volo telefonicamente
Orari voli Inverno 2022/2023 (PDF) Orari voli Estate 2023 (PDF)

Cerca un volo per Cracovia

Procedi per modificare la quantità.
Oggi, poco nuvoloso
-4°/0°
Oggi, poco nuvoloso

Aeroporti serviti da Bologna

Mappa della città

Voli Bologna Cracovia

L'Aeroporto di Bologna offre voli diretti da/per Cracovia. In questa pagina trovi tutte le informazioni utili.

Cracovia

Principale meta turistica della Polonia, la città è conosciuta per il centro storico molto curato e la grande piazza centrale medioevale, Patrimonio dell’Unesco.

L'anima gotica, rinascimentale e barocca di Cracovia si fonde nella città vecchia (Stare Miasto).
Il nucleo medioevale, quasi completamente intatto, contiene la Piazza del Mercato, la più grande piazza medievale d'Europa: 40mila metri quadri.
Attorno alla piazza sorgono edifici dei secoli XV, XVII e XVIII come la torre civica del Municipio, il Mercato dei Tessuti (Sukiennice) e la chiesa di Santa Maria.

Da visitare inoltre l'altro nucleo storico di Cracovia sulla collina di Wawel.
Qui si trovano il Castello con il cortile rinascimentale degli architetti fiorentini Francesco della Lora e Bartolomeo Berecci, la Cattedrale e la cappella funeraria del re Sigismondo I.

Di interesse storico è poi la fabbrica di Oskar Schindler, l’imprenditore tedesco noto per aver salvato oltre 1000 ebrei dallo sterminio, con il pretesto di impiegarli come personale necessario allo sforzo bellico.

Porta BLQ sempre con te