Le nuove maglie Macron della Virtus Segafredo spiccano il volo dall’aeroporto Marconi

28/09/2018 L’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna è stato scelto da Virtus Segafredo e da Macron, sponsor tecnico del club felsineo e leader internazionale nel settore del teamwear, come palcoscenico per la presentazione delle nuove divise che le storiche “V nere” indosseranno nel corso della stagione 2018-2019 e per le quali l’azienda emiliana e lo staff della squadra hanno fatto una scelta di semplicità e di stile. Al tavolo dei relatori Stefano Gardini, Direttore Business Non-Aviation dell’Aeroporto di Bologna, Carlo Pelloni, Chief Financial Officer di Macron, e Alessandro Dalla Salda, Amministratore Delegato di Virtus Pallacanestro.

“E’ davvero un grande piacere per noi” ha esordito Stefano Gardini, Direttore Business Non-Aviation di Aeroporto di Bologna, “ospitare oggi questo particolare evento sia per la novità che rappresenta nel panorama italiano sia per il naturale connubio fra un aeroporto sempre più votato all’internazionale e la Virtus, per il suo meritato rientro in Europa. Ci auguriamo che aeroporto diventerà il vostro gate privilegiato per le vostre trasferte in Europa. Da tempo la strategia dell’Aeroporto è volta a porre il “passeggero al centro”, offrendogli un’esperienza aeroportuale piacevole, rilassante e, perché no, sorprendente. Per fare questo abbiamo scelto di valorizzare le numerose eccellenze del nostro territorio in svariati campi: il cibo naturalmente, ma anche la moda, la musica e lo sport. Parlando di sport si inserisce la partnership con Macron, azienda bolognese leader internazionale nel settore del teamwear con la quale abbiamo anche creato una linea di abbigliamento dedicata al nostro aeroporto, a marchio ‘BLQ’, che è appunto la sigla internazionale che identifica il Marconi in tutto il mondo, e quella con Virtus, la squadra bolognese che gioca nel massimo campionato di basket, che ritorna in Europa e con la quale abbiamo pensato di organizzare in questa sala per la stampa e poi per i passeggeri direttamente nel negozio uno degli eventi più importanti per una squadra di questi livelli”.

“Per Macron è una giornata speciale” ha commentato Carlo Pelloni, Chief Financial Officer Macron, “perché non solo si svelano le maglie della Virtus, squadra storica e gloriosa della città, con la quale siamo arrivati all’ottavo anno di collaborazione, ma perché la presentazione viene fatta qui in aeroporto, luogo chiave per la vita e la crescita della città e del territorio, con cui vantiamo una collaborazione più recente, ma molto proficua. Macron è un’azienda in continua crescita e con una presenza internazionale che ormai è preponderante, siamo in tanti a sfruttare regolarmente l’aeroporto per le nostre trasferte, e ne stiamo apprezzando la continua evoluzione. Adesso, avere il negozio, è motivo di ancor maggior orgoglio. E sapere che anche la Virtus lo utilizzerà, per tornare a competere in Europa, lo è ancora di più” “Per quanto riguarda le maglie” ha continuato Pelloni, “che la Virtus indosserà nella stagione che la vede riaffacciarsi in Europa, e che si presenta carica di aspettative, voglio spendere due parole sulla filosofia sottostante allo sviluppo e al design. Come sempre dove c’è grande tradizione e storia ci ispiriamo al passato, citandolo senza copiarlo e rileggendolo in chiave moderna. Le maglie avranno la spalla che segue la tendenza NBA ed è di miglior confort per i giocatori, e saranno caratterizzate da tessuti molto leggeri e traspiranti. Diverso approccio fra Italia e Europa, più tradizionale quella per il campionato italiano più moderna quella per la Basketball Champions League”.

“La scelta di queste divise”, ha chiuso gli interventi Alessandro Dalla Salda, Amministratore Delegato di Virtus Pallacanestro, “rappresenta la volontà di rispettare la nostra tradizione e di guardare al futuro. Ci sembravano riuscite già sulla carta, ma viste dal vivo queste divise mi sembrano davvero molto belle, e abbiamo cercato di unire la nostra tradizione e il nostro stile, fatta di bianco e di nero, con qualcosa di più giovane con la linea che abbiamo presentato per il ritorno in Europa. Dico grazie all’Aeroporto di Bologna che ci ospita oggi, in una location significativa perché dopo dieci anni Virtus Pallacanestro torna in Europa, dove abbiamo un grande passato, Speriamo che da questo punto di partenza i nostri voli non siano solo i sette sicuri che ci permetteranno di completare il cammino in regular season, ma ci diano anche la spinta verso obiettivi importanti nel tempo.  Ringrazio anche Macron che da tanti anni ci aiuta con una sponsorizzazione così importante come quella tecnica, per quello che ha fatto in questi anni e sta facendo insieme a noi. Il rapporto è consolidato, mi auguro che insieme si possa essere gratificati dai risultati che conquisteremo”.

La maglia “Home” è bianca con bordi neri intorno al collo a V in maglieria e sugli sbracci. Inserti neri sono presenti, in modo alternato, anche sul fianco della maglia. Sul petto, in alto a destra, il logo della Macron, a sinistra, lato cuore, lo stemma della Virtus Segafredo. Bianchi anche gli shorts che hanno un fascione elasticato e coulisse piatte, mentre sui fianchi vengono riproposti in alternanza gli inserti neri. Il capo ha vestibilità Regular Fit con inserti in micromesh che assicurano la massima traspirabilità e leggerezza.

Per quanto riguarda la versione “Away”, altrettanto classica nel suo stile, il colore dominante è il nero e in questo caso i bordi intorno al collo e agli sbracci sono bianchi, così come gli inserti alternati sul fianco della maglia. Sul petto i loghi dello sponsor tecnico e quello del club. Shorts neri con coulisse piatte bianche, come bianchi sono gli inserti sui fianchi, completano la divisa da trasferta che indosseranno gli uomini di Stefano Sacripanti. Vestibilità e caratteristiche tecniche sono identiche a quelle della versione ‘Home’.

Scelta grafica moderna e accattivante per quanto riguarda invece le maglie che le “V nere” indosseranno in Europa, in Champions League. I kit ‘Europa’ prendono spunto dalle versioni ‘Home’ e ‘Away’ per il campionato, mantenendo la scelta del bianco in casa e il nero in trasferta, ma presentano, fronte-retro, un effetto grafico punteggiato e degradè sul nero nella versione bianca e bianco per quanto riguarda la maglia nera. Anche queste maglie hanno vestibilità Regular Fit e inserti in micromesh che danno al capo il massimo della traspirabilità.

Macron si afferma sempre di più tra i major player nel mondo delle sponsorizzazioni tecniche. Per Macron lo sport è sinonimo di fatica, sudore e forza di volontà. “Work hard. Play harder.” per l’azienda non rappresenta solo un pay-off, ma una vera e propria filosofia che ispira le attività al fianco delle squadre, degli atleti e delle atlete con cui collabora, progettando per loro prodotti tecnici di alta qualità.
Macron è leader europeo nella produzione e vendita di active sportswear. Macron  opera  in  quattro  principali  aree  di  business:   Teamwear   abbigliamento   e   accessori per  sport  di  squadra (calcio,   rugby,   basket,   volley,   baseball,   pallamano,  calcetto,   running);

Merchandising official kit, articoli free time e accessori per i tifosi dei club sponsorizzati; Running & Fitness abbigliamento tecnico per individual runner e per sedute di training in palestra; Athleisure abbigliamento sports inspired per il tempo libero, per chi vuol vestire Macron anche fuori dal campo. Macron basa il proprio successo sulla capacità di interpretare al meglio le esigenze di chi pratica sport, sviluppando prodotti di alta tecnicità e qualità.