Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

Aria

Monitoraggio qualità dell'aria

L’inquinamento atmosferico derivante dalle operazioni aeroportuali è un fattore ambientale molto importante che aeroporto di Bologna intende monitorare e gestire con la massima attenzione. Per tale ragione l’aeroporto è dotato di un sistema di monitoraggio della qualità dell’aria, costituito da due centraline ubicate presso Lippo di Calderara (Comune di Calderara di Reno) e in via Agucchi (Comune di Bologna). Ciascuna stazione rileva i seguenti parametri di qualità dell’aria: Particolato (PM10 e PM2,5), il Biossido di azoto (NO2), il Benzene (C6H6).

I dati ambientali delle due centraline sono elaborati e validati da ARPAE, e posti a confronto con i dati registrati da altre stazioni della rete regionale, al fine di confrontarne i valori e poter così comprendere il contributo dell’aeroporto allo stato di inquinamento dell’area urbana. A cadenza mensile ARPAE produce rapporti tecnici di analisi dei dati stessi, resi poi disponibili da Aeroporto di Bologna nella presente sezione del sito internet, a disposizione del pubblico.

Report mensili sulla qualità dell'aria

2019 2018