Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

Strategy and execution

Maximise financial performance Maximise financial performance

Nel primo trimestre del 2019 il Gruppo ha registrato 27,5 mln € ricavi, in crescita del 22,6% rispetto allo stesso periodo del 2018, grazie al trend positivo registrato sia dai ricavi aeronautici che non aeronautici (prevalentemente retail, parcheggi e servizi ai passeggeri). L’incremento dei ricavi ed un attento controllo dei costi operativi hanno determinato un EBITDA pari a 8,3 mln €, in crescita del 33,7% rispetto al primo trimestre del 2018.
La crescita del traffico passeggeri, la positiva dinamica avviata con i nuovi collegamenti e le azioni a supporto della marginalità aviation contribuiscono al risultato netto consolidato che nel primo trimestre del 2019 è pari a 3,5 mln €, registrando un incremento del 52,5% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Performing corporation Performing corporation

Nei primi tre mesi del 2019, AdB ha ulteriormente rafforzato il sistema di monitoraggio sulle azioni implementate per il raggiungimento dei principali obiettivi aziendali. A tal fine la società ha definito una piattaforma di indicatori che, sulla base dei target definiti e dei relativi tempi di realizzazione, alimenteranno il sistema di corporate performance management aziendale, garantendo un continuo monitoraggio della strategy execution.

 Connect

Nel primo trimestre del 2019 sono transitati presso lo scalo di Bologna circa 2,0 milioni di passeggeri, in crescita del 9,0% rispetto al primo trimestre del 2018. Questo aumento viene ricondotto alla crescita del traffico sia dei vettori di linea (+4,2%), grazie all’introduzione di nuovi collegamenti e al potenziamento di quelli esistenti, sia alla crescita dei vettori low cost (+12,1%), grazie al consolidamento dei principali vettori.
In aumento anche il numero di movimenti (+7,9%) e il tonnellaggio degli aeromobili (+8,2%). Si evidenzia infine un load factor medio pari al 78,8%, pressoché stabile rispetto al 79,1% riportato durante lo stesso periodo del 2018.

 Develop

Nel primo trimestre del 2019 sono stati realizzati 3,9 mln € di investimenti nella manutenzione e nello sviluppo infrastrutturale. Si evidenzia, in particolare, il proseguimento della progettazione definitiva dell’ampliamento del terminal, che permetterà di estendere l’area dei controlli di sicurezza e dei gate di imbarco e le superfici commerciali, oltre che del parcheggio multipiano, che consentirà l’aumento dell’offerta di posti auto. Si è inoltre conclusa la costruzione del passerella pedonale che collega la stazione del People Mover al terminal.
Si registra, inoltre, un incremento dei ricavi non aeronautici grazie alla crescita dei ricavi retail e advertising (+9,3%), dei ricavi dei parcheggi (+2,9%), dei ricavi real estate (+2,6%) e dei ricavi per servizi ai passeggeri (+12,2%).

 Experience

Il gruppo pone particolare attenzione al continuo miglioramento della qualità del servizio offerto ai passeggeri.
In questo ambito, si evidenzia una crescita dell’indicatore complessivo di qualità del servizio (Customer Satisfaction Index) che passa dal 98,5% del primo trimestre 2018 al 98,9% dello stesso periodo del 2019, e si ricordano le iniziative implementate per potenziare la passenger experience.

Care Care

L’attenzione a tutti gli aspetti di sostenibilità, dalle tematiche ambientali al rispetto dei principi etici e sociali, trovano compimento negli investimenti realizzati per la costruzione di un “training center” in conformità con la nuova regolamentazione europea n. 139/2014 in materia di sicurezza (EASA).