Passa al contenuto principale
Hai bisogno di aiuto?

Accedi alla tua area MyBLQ

Non ricordi la tua password?
Non hai un profilo MyBLQ? Registrati ora
Assistenze speciali Assistenze speciali
Assistenze speciali

Accedi alla tua area MyBLQ

Non ricordi la tua password?
Non hai un profilo MyBLQ? Registrati ora
Centro notifiche
  • Presentati con almeno 3 ore di anticipo

    Causa lavori ai controlli di sicurezza, si consiglia di arrivare in aeroporto con almeno 3 ore di anticipo rispetto all’orario di partenza del volo.

    Per maggiori informazioni sui lavori di sviluppo infrastrutturale visita la sezione dedicata.

Centro notifiche
  • Presentati con almeno 3 ore di anticipo

    Causa lavori ai controlli di sicurezza, si consiglia di arrivare in aeroporto con almeno 3 ore di anticipo rispetto all’orario di partenza del volo.

    Per maggiori informazioni sui lavori di sviluppo infrastrutturale visita la sezione dedicata.

Raggiungi Monastir da Bologna

Procedi per modificare la quantità.
Non sei abituato ad acquistare online? Scopri come acquistare il tuo volo telefonicamente
Orari voli Inverno 2023/2024 (PDF) Orari voli Estate 2024 (PDF)

Cerca un volo per Monastir

Procedi per modificare la quantità.
Oggi, poco nuvoloso Centro Epson Meteo
15°/21°
Oggi, poco nuvoloso

Aeroporti serviti da Bologna

Mappa della città

Voli Bologna Monastir

L'Aeroporto di Bologna offre voli diretti da/per Monastir. In questa pagina trovi tutte le informazioni utili.

Monastir

Una località della Tunisia che coniuga storia e mare, tra spiagge di borotalco e architetture spettacolari.
Tra le attrazioni maggiori, la Marina Cap-Monastir, davanti alla quale emergono dalle acque cristalline le isole Sidi El Gadamsi, Lostaniah e l’arcipelago delle Kuriate.
Rinomata è anche la zona di Skanes, dove sono sorte la maggioranza delle strutture ricettive.

Ma non è solo il mare a fare da padrone nella città situata nella parte meridionale del golfo di Hammamet.
Da non perdere è il Ribat di Harthema, un monastero-fortezza, costruito a più riprese tra XIII e il XIX secolo. Oggi il cortile è utilizzato per rappresentazioni teatrali e per spettacoli serali.

All’interno del Ribat è inoltre ospitato il Museo Islamico.
Vi si trovano una interessante collezione di monete del X e XI secolo, iscrizioni coraniche del VIII e XII secolo, tessuti, vetri, articoli di bronzo, antiche ceramiche tunisine, gioielli e un astrolabio del 927 proveniente da Córdoba.

Porta BLQ sempre con te