Italian Saxophone Quartet

12/12/2018

Quando

Mercoledì 12 dicembre 2018 - ore 18

Dove

Marconi Business Lounge - Primo piano Terminal Passeggeri

Ingresso

Ingresso gratuito su prenotazione, possibile da tre settimane dalla data dell’evento, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Marconi Music Festival
Email ufficiostampa@bologna-airport.it

Emilia Romagna Festival
tel:
0542 25747 (lunedì - venerdì)
Email info@erfestival.org

Non sarà possibile l’ingresso in sala a concerto iniziato

Programma

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Aria (dalla Suite No.3, BWV 1068)

Gioachino Rossini (1792-1868)
Sonata a 4 No.3, Allegro

Pedro Iturralde (n.1929)
Pequena Czarda

Scott Joplin (1868-1917)
The Easy Winner

Ennio Morricone (b.1928)

  • Canzone per Elena da ‘Nuovo Cinema Paradiso’
  • Sean Sean da ‘Giù la Testa’
  • Il Buono, il Brutto, il Cattivo (Main Theme)
  • Goodbye, Cheyenne da “C’Era Una Volta il West”
  • La Leggenda del Pianista sull’Oceano
  • Gabriel’s Oboe dal film ‘Mission’

Nino Rota (1911-1979)
Passerella (dal film Otto e Mezzo)

Carlos Gardel (1887-1935)
Por una Cabeza

Ástor Piazzolla (1921-1992)
Libertango

Artisti e Biografie

Italian Saxophone Quartet

  • Federico Mondelci, sax soprano
  • Davide Bartelucci, sax alto
  • Pasquale Cesare, sax tenore
  • Michele Paolino, sax baritono

Il Quartetto, fondato da Federico Mondelci, è formato da solisti che hanno messo la loro esperienza al servizio della musica da camera. Finalizzato in particolare alla valorizzazione del repertorio del Novecento e contemporaneo il quartetto ha ormai ottenuto consensi in concerti tenuti per prestigiose organizzazioni in Europa, Giappone e Stati Uniti, Bermuda, Spagna, Russia, Libano, vincendo anche concorsi internazionali di Musica da Camera quali il "Premio Ancona".
Il gruppo si esibisce come solista a fianco di orchestre sinfoniche e collabora attivamente con i compositori del nostro tempo. Ha inciso per importanti etichette le pagine più significative del repertorio: segnaliamo tra tutti i CD Delos con composizioni di Iturralde, Piazzolla, Nyman ecc.

Dalla Stampa nazionale e internazionale

"The four saxophonist virtuosi were applauded with a standing ovation”
Wolfsburger Allgemeine

"The four musicians achieved here a sound which sounded so much better than the original instruments this music was written for. It was refreshing to hear that the music of Gabrielis was not performed with sacred "solemnity" normally associated with this composer but with the alive tempi which characterised this infectiously good concert."

REPUBBLICA
...e quanto a musicalità ne hanno da vendere, e quanto a tecnica pure. Applausi nutritissimi, per noi avrebbero potuto continuare a suonare ancora e ancora.
Michelangelo Zurletti

BERGAMO OGGI
Sostenuti da una tecnica raffinata, i quattro sassofonisti pesaresi hanno saputo condurre sul filo rigoroso e convincente dell'interpretazione più genuina e spontanea, un programma studiato con sapiente competenza e musicalità…
Antonio Brena

IL MESSAGGERO
L'Ensemble Italiano di Sassofoni ha dato prova di grande professionalità. Questo gruppo di strumentisti vanta già una notevole carriera e si pone di diritto fra i gruppi più interessanti del panorama musicale italiano, sia per l'originalità dell'organico che per l'indubbia qualità delle sue esecuzioni.
Carlo Boschi