Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

Sardegna

06/04/2021

Da lunedì 8 marzo tutti coloro che intendono imbarcarsi su voli diretti in Sardegna sono tenuti a registrarsi prima dell’imbarco tramite il modulo on line e presentare copia della ricevuta di registrazione unitamente alla carta d’imbarco e a un documento d’identità in corso di validità.
La registrazione può avvenire anche tramite la App SARDEGNA SICURA.

Sarà necessario inoltre rispettare una delle condizioni previste all'art. 4 dell'Ordinanza Regionale n. 5 del 2021:

  • dichiarare di aver effettuato il vaccino;
  • dichiarare di aver effettuato il tampone (molecolare o antigenico) con esito negativo non oltre le 48 ore prima della partenza;
  • effettuare il tampone all'arrivo, o presso le aree dedicate negli aeroporti, o entro le 48 dall'arrivo;
  • sottoporsi all'obbligo di isolamento fiduciario per 10 giorni, con onere di darne comunicazione al proprio medico di medicina generale, al pediatra di libera scelta ovvero, per i non residenti, all'Azienda sanitaria territorialmente competete tramite il numero verde.

Per maggiori dettagli si consiglia di visitare il sito della Regione Sardegna.

Si ricorda in proposito che l’Aeroporto di Bologna ha attivato un servizio di tamponi a pagamento, che dal 7 aprile è aperto tutti i giorni dalle ore 8.00 fino alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00, cui possono accedere anche i passeggeri diretti in Sardegna.

Per usufruire del servizio, si chiede di presentarsi in aeroporto con ampio anticipo e pre-registrarsi sulla piattaforma di Air Medical.