Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

Corridoi turistici "Covid free": Egitto

08/11/2021

Con Ordinanza 28 settembre 2021, il Ministro della Salute ha autorizzato, in via sperimentale, i “Corridoi turistici Covid-free”. L’Ordinanza è in vigore fino al 31 gennaio 2022, salvo ulteriori proroghe.

Sono considerati “Corridoi turistici Covid-free” tutti gli itinerari in partenza e in arrivo sul territorio nazionale, finalizzati a consentire la realizzazione di viaggi turistici controllati, compresa la permanenza presso strutture ricettive selezionate, secondo specifiche misure di sicurezza sanitaria idonee a garantire il rispetto dei protocolli contenuti nel documento “Indicazioni volte alla prevenzione e protezione dal rischio di contagio da COVID-19 nei corridoi turistici Covid-free”, allegato all’Ordinanza.

Si tratta di VIAGGI ORGANIZZATI E GESTITI DA OPERATORI TURISTICI, i quali sono anche chiamati ad assicurare il rispetto delle misure di sicurezza. Se il viaggio che si intende effettuare non rientra nella tipologia di "Corridoio turistico Covid-free", continuano ad applicarsi le regole previste per i Paesi dell'Elenco E (divieto di spostamento per motivi turistici, obbligo di sorveglianza sanitaria e isolamento al rientro in Italia).

Attualmente, presso l'Aeroporto di Bologna, nell'ambito dei “Corridoi turistici Covid-free” sono attivi i voli Neos per l'Egitto. In partenza, i passeggeri di tali voli che rientrano nella tipologia descritta dall'ordinanza sono esentati dalla presentazione dell’”autocertificazione per gli spostamenti”. Il controllo del Greenpass in partenza e del tampone viene fatto ai banchi check-in.

Per tutti i dettagli della procedura da seguire e dei documenti richiesti, si invita a consultare l'informativa del Ministero degli Esteri.