Passa al contenuto principale

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui..

Elenco Operatori Economici Qualificati

Elenco Operatori Economici Qualificati

AVVISO PER LA COSTITUZIONEDELL'ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI QUALIFICATI ANNO 2019

Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. (“AdB”) intende costituire il proprio Elenco degli operatori economici qualificati da utilizzare, nel corso dell’anno 2019, per l’affidamento di appalti (“a regimi propri” sotto soglia) di lavori - il cui valore stimato risulti inferiore a 5.548.000 euro - e di servizi e forniture - il cui valore stimato risulti inferiore a 443.000 euro - mediante gare informali da espletarsi secondo le modalità definite nel “Regolamento Affidamenti Appalti - Capo III” della società.

Gli operatori economici interessati, qualora individuino nella lista dei diversi appalti di lavori, servizi e forniture di seguito riportata, l’approvvigionamento di proprio interesse, dovranno presentare apposita domanda di iscrizione allegando ad essa adeguata documentazione che attesti il possesso dei “requisiti generali” e dei “requisiti speciali” richiesti.

I fac-simili delle domande di iscrizione e delle relative autodichiarazioni sul possesso dei “requisiti generali” e dei “requisiti speciali” sono scaricabili selezionando lo specifico appalto per il quale si intende presentare domanda; gli operatori economici che intendono qualificarsi in più appalti, dovranno pertanto inviare una domanda di iscrizione, con relative autodichiarazioni e documentazione ad essa allegate, per ogni approvvigionamento individuato.

Sono ammessi alla procedura per l'iscrizione all'Elenco degli operatori economici qualificati:

  • gli imprenditori individuali, anche artigiani e le società anche cooperative,
  • i consorzi fra società cooperative di produzione e lavoro costituiti a norma della L. 422/1909 e del D.lgs. C.P.S. 1577/1947 e i consorzi tra imprese artigiane di cui alla L. 443/1985(che dovranno necessariamente indicare i consorziati designati per l’eventuale partecipazione alla gara d’appalto di riferimento),
  • i consorzi stabili, costituiti anche in forma di società consortili ai sensi dell'art. 2615-ter del Codice civile, tra imprenditori individuali, anche artigiani, società commerciali, società cooperative di produzione e lavoro (che dovranno indicare i consorziati designati per l’eventuale partecipazione alla gara d’appalto di riferimento).

Nonché, in riferimento all’affidamento di prestazioni relative alla progettazione nonché alla direzione lavori ed agli incarichi di coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione, di verifica della progettazione e di collaudo:

  • i professionisti singoli,
  • i professionisti associati,
  • le società tra professionisti, in tutte le forme consentite dall’ordinamento di cui al comma 1, lett. b) dell’art. 46 del Codice contratti,
  • le società di ingegneria di cui al comma 1, lett. c) del citato art. 46 del Codice contratti,
  • i prestatori di servizi di ingegneria e architettura identificati con i codici CPV da 7120000-0 a 71541000-2 e da 71610000-7 a 71730000-4 e 79994000-8 stabiliti in altri Stati membri UE, costituiti conformemente alla legislazione vigente nei rispettivi Paesi,
  • i consorzi stabili di società di professionisti e di società di ingegneria, anche in forma mista, di cui al comma 1, lett. f) del citato art. 46 del Codice contratti

che dimostrino di essere in possesso dei requisiti di qualificazione espressamente indicati nel rispetto dei criteri e principi formalizzati dall’art. 26 del “Regolamento Affidamenti Appalti” di AdB.

Ai sensi dell’art. 24, comma 11 del “Regolamento Affidamenti Appalti”, non è contemplata la qualificazione ad una o più esigenza di approvvigionamento rientranti nell’Elenco degli operatori economici qualificati in qualità di raggruppamenti temporanei di imprese (R.T.I.), di consorzi ordinari di concorrenti di cui all’art. 2602 del Codice civile, di aggregazioni tra le imprese aderenti al contratto di rete ai sensi dell’art. 3, comma 4-ter del decreto-legge 10 febbraio 2009, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 aprile 2009, n. 33, di soggetti che abbiano stipulato il contratto di gruppo europeo di interesse economico (GEIE) ai sensi del decreto legislativo 23 luglio 1991, n. 240 oppure in qualità di raggruppamenti temporanei di concorrenti (R.T.C.) costituiti da liberi professionisti singoli od associati, da società di professionisti, da società di ingegneria oppure di altri operatori economici con idoneità plurisoggettiva; ciò per opportuna coerenza con i principi alla base della costituzione dell’Elenco medesimo, da formarsi con garanzia di iscrizione in esso di soggetti precostituiti e prequalificati antecedentemente ad ogni eventuale invito a gare informali.

È fatto divieto di chiedere l’iscrizione nell’Elenco degli operatori economici qualificati sia in forma individuale che in forma (associata) di componente di un consorzio fra società cooperative di produzione e lavoro o tra imprese artigiane o di componente di consorzi stabili (anche di società di professionisti e di società di ingegneria) per la medesima esigenza di approvvigionamento, ovvero partecipare, in qualità di consorziati designati all’esecuzione, in due o più dei consorzi suddetti che abbiano presentato domanda di iscrizione per la medesima esigenza di approvvigionamento, pena il rigetto di tutte le domande presentate.

Nei limiti di efficacia del “Regolamento Affidamenti Appalti” di AdB è esclusa la facoltà, per gli operatori economici che richiedono l’iscrizione nell’Elenco degli operatori economici qualificati, di avvalersi dei requisiti di capacità economica e finanziaria e/o tecnica e professionale di altro soggetto nell’ambito del sistema di qualificazione ("avvalimento").

Le domande di iscrizione con le relative autodichiarazioni e documentazione fornite dai soggetti interessati, hanno il solo scopo di manifestare la volontà dei medesimi soggetti di essere iscritti nell’Elenco degli operatori economici qualificati, senza che ciò comporti alcun vincolo in capo ad AdB rispetto all’effettivo espletamento delle gare informali inerenti le esigenze di approvvigionamento pianificate né, parimenti, rispetto all’assegnazione di qualsivoglia affidamento a detti soggetti. L’istituzione dell’Elenco degli operatori economici qualificati, pertanto, non costituisce in alcun modo l’avvio di alcuna procedura di affidamento e/o di aggiudicazione di appalti.

A. LAVORI:

A1) Lavori di manutenzione airside (contratto aperto)

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Categoria SOA: OS26 Classifica V;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 5 (cinque) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, lavori di manutenzione o realizzazione di pavimentazioni aeroportuali (piste, piazzali, vie di rullaggio) per un importo pari o superiore ad euro 1.500.000 (unmilionecinquecentomila).

A2) Lavori di rinnovo sistema di regimentazione idraulica e sistema di drenaggio battente idrico pista

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Categoria SOA: OG6 Classifica IV.

A3) Lavori di realizzazione pista ciclabile via del Triumvirato

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Categoria SOA: OG3 Classifica III.

A4) Lavori di adeguamento sismico dell’edificio denominato Terminal Est

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Categoria SOA: OG1 Classifica IV-bis.

A5) Lavori di realizzazione di una tettoia in carpenteria metallica presso il Piazzale Terminal Cargo

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Categoria SOA: OS18A Classifica I.

A6) Lavori di schermatura Parcheggi P2 e P3

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Categoria SOA: OS18A Classifica II.

A7) Lavori di riqualifica raccordo C-D-E

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Categoria SOA: OS26 Classifica IV-bis.

A8) Lavori di riqualifica funzionale dell’edificio denominato Terminal Est

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Categoria SOA: OG1 Classifica III-bis.

A9) Lavori di nuova viabilità perimetrale

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Categoria SOA: OG3 Classifica III-bis.

B. SERVIZI E FORNITURE:

B1) Servizi e manutenzione del verde

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 3 (tre) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi analoghi a quelli oggetto dell’appalto per un importo pari o superiore ad euro 660.000 (seicentossessantamila).

B2) Fornitura con posa in opera nuovo impianto riconsegna bagagli in arrivo (ATR)

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 3 (tre) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, almeno n. 2 (due) impianti di automazione per il trasferimento bagagli da stiva completi di sistema di riconoscimento bagagli (ATR), di SW di gestione e supervisione impianti, per un importo complessivo pari o superiore ad euro 350.000 (trecentocinquantamila).

B3) Servizio di supporto per i passeggeri ai tornelli per la lettura delle carte d'imbarco e servizio di gestione flussi presso Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A.

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 3 (tre) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di controllo titoli di accesso, con proprio personale dipendente, per un importo complessivo pari o superiore ad euro 370.000 (trecentosettantamila).

B4) Fornitura con posa in opera di un impianto di trasmissione dati a servizio del nuovo fabbricato de-icing - GARA ESPERITA

ATTENZIONE: IL MODELLO FAC-SIMILE LETT. D) E’ STATO MODIFICATO AL PUNTO D.1) IN DATA 29 GENNAIO 2019

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • aver realizzato, negli ultimi 2 (due) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, almeno un impianto TVCC con tecnologia Avigilon o similare completo (almeno n. 20 telecamere e n. 1 server NVR);
  • aver fornito, posato e certificato, negli ultimi 2 (due) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, almeno due tratte in fibra ottica monomodale della lunghezza minima di 500 metri ciascuna;
  • aver realizzato e certificato, negli ultimi 2 (due) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, almeno una distribuzione dati in rame in categoria 6A da non meno di 50 punti rete.

C. SERVIZI TECNICO-PROFESSIONALI:

C1) Servizi di progettazione nuove gate room Extra Schengen - GARA ESPERITA

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o di architetto ed iscrizione nell’apposito ordine;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di progettazione e/o di direzione lavori di lavori riguardanti terminal aeroportuali per un importo complessivo pari o superiore ad euro 6.000.000 (seimilioni).

C2) Servizi di progettazione di riqualifica funzionale area cargo (FFM) - GARA ESPERITA

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o di architetto ed iscrizione nell’apposito ordine;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di progettazione e/o di direzione lavori di lavori riguardanti edifici industriali per la logistica per un importo complessivo pari o superiore ad euro 4.000.000 (quattromilioni).

C3) Servizi di collaudo statico ampliamento Terminal

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere ed iscrizione nell’apposito ordine da almeno 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di collaudo statico e/o di progettazione e/o di direzione lavori di lavori riguardanti terminal aeroportuali o strutture similari per tipologia e dimensione, per un importo complessivo pari o superiore ad euro 45.000.000 (quarantacinquemilioni).

C4) Servizi di progettazione e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione per la "Riprotezione temporanea arrivi Schengen"

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o di architetto ed iscrizione nell’apposito ordine;
  • abilitazione al coordinamento della sicurezza ai sensi del D.lgs. 81/2008;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di progettazione e/o di direzione lavori di lavori riguardanti terminal aeroportuali per un importo complessivo pari o superiore ad euro 10.000.000 (diecimilioni).

C5) Servizi di progettazione e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione per un nuovo impianto di laminazione acque di dilavamento (ex Cava Olmi - GARA ANNULLATA

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere ed iscrizione nell’apposito ordine;
  • abilitazione al coordinamento della sicurezza ai sensi del D.lgs. 81/2008;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di progettazione e/o di direzione lavori di lavori riguardanti opere idrauliche per un importo complessivo pari o superiore ad euro 3.000.000 (tremilioni).

C6) Servizi di DL e CSE riconfigurazione area security e passaporti

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o di architetto ed iscrizione nell’apposito ordine;
  • abilitazione al coordinamento della sicurezza ai sensi del D.lgs. 81/2008;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di progettazione e/o di direzione lavori di lavori riguardanti terminal aeroportuali per un importo complessivo pari o superiore ad euro 4.500.000 (quattromilionicinquecentomila).

C7) Servizi di DL e CSE Piazzale AA/MM per base operativa (III lotto)

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere ed iscrizione nell’apposito ordine;
  • abilitazione al coordinamento della sicurezza ai sensi del D.lgs. 81/2008;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di progettazione e/o di direzione lavori di lavori riguardanti pavimentazioni aeroportuali per un importo complessivo pari o superiore ad euro 12.000.000 (dodicimilioni).

C8) Servizi di DL e CSE adeguamento sismico edificio denominato Terminal Est

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere ed iscrizione nell’apposito ordine;
  • abilitazione al coordinamento della sicurezza ai sensi del D.lgs. 81/2008;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di progettazione e/o di direzione lavori di lavori riguardanti il consolidamento strutturale di edifici industriali esistenti per un importo complessivo pari o superiore ad euro 5.000.000 (cinquemilioni).

C9) Servizi di DL e CSE nuove gate room Extra Schengen

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o di architetto ed iscrizione nell’apposito ordine;
  • abilitazione al coordinamento della sicurezza ai sensi del D.lgs. 81/2008;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di progettazione e/o di direzione lavori di lavori riguardanti terminal aeroportuali per un importo complessivo pari o superiore ad euro 6.000.000 (seimilioni).

C10) Servizi di DL e CSE realizzazione fascia boscata del verde

Requisiti di ordine speciale richiesti:

  • Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o di architetto ed iscrizione nell’apposito ordine;
  • abilitazione al coordinamento della sicurezza ai sensi del D.lgs. 81/2008;
  • aver regolarmente eseguito, negli ultimi 10 (dieci) anni antecedenti la data di presentazione della richiesta di iscrizione nel presente Elenco degli operatori economici qualificati, servizi di progettazione e/o di direzione lavori di lavori riguardanti opere di sistemazione naturalistica per un importo complessivo pari o superiore ad euro 10.000.000 (diecimilioni).

Le domande di iscrizione e tutta la documentazione ad esse obbligatoriamente allegata dovranno pervenire esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC), in formato PDF, all’indirizzo appalti.acquisti@pec.bologna-airport.it, entro il giorno 15 marzo 2019.

Saranno comunque prese in considerazione anche le domande di iscrizione che perverranno oltre il suddetto termine del 15 marzo 2019 qualora non siano ancora state attivate le corrispondenti gare informali d’appalto.

Si precisa che per la sottoscrizione dei suddetti documenti non è necessariamente richiesta firma digitale del sottoscrittore.

Nell’oggetto del messaggio di posta elettronica certificata dovrà essere riportata la dicitura "Domanda/e di iscrizione nell'Elenco degli operatori economici qualificati 2019 per l’/gli appalto/i ..." (indicare l’/gli appalto/i per il/gli quale/i si richiede l'iscrizione fra quello/i sopraelencato/i).

Gli operatori economici già iscritti nell’Elenco degli operatori economici qualificati nel corso degli anni precedenti che individuino nella lista sopra riportata una o più appalti di proprio interesse, sono tenuti a ripresentare domanda di iscrizione, con relativa documentazione allegata, secondo le medesime modalità in precedenza indicate.

Varie

Eventuali informazioni sulla procedura di iscrizione possono essere richieste all’Avv. Veronica Morrone dell’Area Appalti Acquisti ai seguenti recapiti:

Agli operatori economici che avranno presentato regolare domanda di iscrizione verrà comunicata, tramite posta elettronica certificata, l'avvenuta iscrizione nell'Elenco degli operatori economici qualificati. A coloro che non otterranno l’iscrizione verranno comunicati, sempre tramite posta elettronica certificata, i motivi ostativi.

L’iscrizione nell'Elenco degli operatori economici qualificati è gratuita.

Il trattamento dei dati personali avverrà, ai sensi del Reg. UE 679/2016 “GDPR” , nella piena tutela dei diritti degli operatori economici e della loro riservatezza.