8156004CC118B78850652023-01-012023-12-318156004CC118B78850652022-01-012022-12-318156004CC118B78850652023-12-318156004CC118B78850652022-12-318156004CC118B78850652021-12-318156004CC118B78850652021-12-31ifrs-full:IssuedCapitalMember8156004CC118B78850652021-12-31ifrs-full:SharePremiumMember8156004CC118B78850652021-12-31ifrs-full:StatutoryReserveMember8156004CC118B78850652021-12-31adb:OtherReserveMember8156004CC118B78850652021-12-31ifrs-full:RevaluationSurplusMember8156004CC118B78850652021-12-31adb:FtaReserveMember8156004CC118B78850652021-12-31ifrs-full:RetainedEarningsExcludingProfitLossForReportingPeriodMember8156004CC118B78850652021-12-31ifrs-full:ReserveOfRemeasurementsOfDefinedBenefitPlansMember8156004CC118B78850652021-12-31ifrs-full:RetainedEarningsProfitLossForReportingPeriodMember8156004CC118B78850652021-12-31ifrs-full:EquityAttributableToOwnersOfParentMember8156004CC118B78850652022-12-31ifrs-full:IssuedCapitalMember8156004CC118B78850652022-12-31ifrs-full:SharePremiumMember8156004CC118B78850652022-12-31ifrs-full:StatutoryReserveMember8156004CC118B78850652022-12-31adb:OtherReserveMember8156004CC118B78850652022-12-31ifrs-full:RevaluationSurplusMember8156004CC118B78850652022-12-31adb:FtaReserveMember8156004CC118B78850652022-12-31ifrs-full:RetainedEarningsExcludingProfitLossForReportingPeriodMember8156004CC118B78850652022-12-31ifrs-full:ReserveOfRemeasurementsOfDefinedBenefitPlansMember8156004CC118B78850652022-12-31ifrs-full:RetainedEarningsProfitLossForReportingPeriodMember8156004CC118B78850652022-12-31ifrs-full:EquityAttributableToOwnersOfParentMember8156004CC118B78850652023-12-31ifrs-full:IssuedCapitalMember8156004CC118B78850652023-12-31ifrs-full:SharePremiumMember8156004CC118B78850652023-12-31ifrs-full:StatutoryReserveMember8156004CC118B78850652023-12-31adb:OtherReserveMember8156004CC118B78850652023-12-31ifrs-full:RevaluationSurplusMember8156004CC118B78850652023-12-31adb:FtaReserveMember8156004CC118B78850652023-12-31ifrs-full:RetainedEarningsExcludingProfitLossForReportingPeriodMember8156004CC118B78850652023-12-31ifrs-full:ReserveOfRemeasurementsOfDefinedBenefitPlansMember8156004CC118B78850652023-12-31ifrs-full:RetainedEarningsProfitLossForReportingPeriodMember8156004CC118B78850652023-12-31ifrs-full:EquityAttributableToOwnersOfParentMember8156004CC118B78850652022-01-012022-12-31ifrs-full:IssuedCapitalMember8156004CC118B78850652022-01-012022-12-31ifrs-full:SharePremiumMember8156004CC118B78850652022-01-012022-12-31ifrs-full:StatutoryReserveMember8156004CC118B78850652022-01-012022-12-31adb:OtherReserveMember8156004CC118B78850652022-01-012022-12-31ifrs-full:RevaluationSurplusMember8156004CC118B78850652022-01-012022-12-31adb:FtaReserveMember8156004CC118B78850652022-01-012022-12-31ifrs-full:RetainedEarningsExcludingProfitLossForReportingPeriodMember8156004CC118B78850652022-01-012022-12-31ifrs-full:ReserveOfRemeasurementsOfDefinedBenefitPlansMember8156004CC118B78850652022-01-012022-12-31ifrs-full:RetainedEarningsProfitLossForReportingPeriodMember8156004CC118B78850652022-01-012022-12-31ifrs-full:EquityAttributableToOwnersOfParentMember8156004CC118B78850652023-01-012023-12-31ifrs-full:IssuedCapitalMember8156004CC118B78850652023-01-012023-12-31ifrs-full:SharePremiumMember8156004CC118B78850652023-01-012023-12-31ifrs-full:StatutoryReserveMember8156004CC118B78850652023-01-012023-12-31adb:OtherReserveMember8156004CC118B78850652023-01-012023-12-31ifrs-full:RevaluationSurplusMember8156004CC118B78850652023-01-012023-12-31adb:FtaReserveMember8156004CC118B78850652023-01-012023-12-31ifrs-full:RetainedEarningsExcludingProfitLossForReportingPeriodMember8156004CC118B78850652023-01-012023-12-31ifrs-full:ReserveOfRemeasurementsOfDefinedBenefitPlansMember8156004CC118B78850652023-01-012023-12-31ifrs-full:RetainedEarningsProfitLossForReportingPeriodMember8156004CC118B78850652023-01-012023-12-31ifrs-full:EquityAttributableToOwnersOfParentMemberiso4217:EURiso4217:EURxbrli:shares
Società Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. 1
[IMAGE]
Bilancio Consolidato
Gruppo Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna e
Bilancio Esercizio Aeroporto G. Marconi di Bologna S.p.A.
Al 31 Dicembre 2023
Società Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. 2
SOMMARIO
Lettera agli azionisti 3
Composizione Capitale Sociale della Capogruppo Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna Spa 6
Consiglio di Amministrazione 8
Collegio Sindacale 8
Società di revisione 8
Relazione sulla gestione al 31 Dicembre 2023 9
Bilancio consolidato al 31 Dicembre 2023 81
Prospetto della situazione patrimoniale-finanziaria consolidata 82
Conto Economico consolidato 83
Conto Economico Complessivo consolidato 84
Rendiconto finanziario consolidato 85
Prospetto delle variazioni di patrimonio netto consolidato 86
Note esplicative ai Prospetti contabili consolidati al 31 Dicembre 2023 87
Dichiarazione Bilancio Consolidato ai sensi dell’art.154 bis del TUF158
Relazione della Società di Revisione159
Bilancio d’esercizio Aeroporto G. Marconi di Bologna Spa al 31 Dicembre 2023166
Prospetto della situazione patrimoniale-finanziaria167
Conto Economico168
Conto Economico Complessivo169
Rendiconto finanziario170
Prospetto delle variazioni di patrimonio netto171
Note esplicative ai Prospetti contabili al 31 Dicembre 2023172
Dichiarazione Bilancio d’esercizio ai sensi dell’art.154 bis del TUF244
Relazione del Collegio Sindacale245
Relazione della Società di Revisione260
Società Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. 3
Signori Azionisti,
i risultati di traffico dell’anno appena concluso consentono di considerare superata la crisi legata alla pandemia, in quanto nel 2023 il Marconi ha fatto registrare il nuovo record di traffico della propria storia.
Dopo un inizio d’anno ancora “tiepido”, con numeri in aumento sul 2022 ma inferiori allo stesso periodo del 2019, dal mese di maggio si è registrata la prima inversione di tendenza, con il dato progressivo dei passeggeri in campo positivo (+0,5%) anche rispetto all’ultimo anno senza Covid. Ma è dall’Estate che si è evidenziato un incremento importante di passeggeri, con circa un milione di passeggeri al mese per giugno, luglio, agosto e settembre ed una crescita sui dati del 2019 che è andata via via aumentando. L’anno si è quindi chiuso con quasi 10 milioni di passeggeri complessivi, in crescita del 17,4% sul 2022 e del 6% sul 2019. Nel 2023 lo scalo bolognese si conferma al settimo posto in Italia per numero di passeggeri e al terzo posto per volume di merce movimentata (quasi 51 milioni di Kg).
Il 2023 ha visto un trend positivo anche per la Qualità dei servizi e la Soddisfazione dei passeggeri grazie in particolare ai servizi interamente in capo al Gruppo, per i quali sono state messe in atto azioni migliorative già dall’inizio dell’anno al fine di anticipare le possibili criticità estive. A titolo di esempio, sono stati effettuati importanti interventi sulla viabilità di accesso all’aeroporto, con rinnovamento della segnaletica da statica a digitale, che hanno contribuito a rendere più fluido l’accesso ai parcheggi interni al sedime. Anche all’interno del terminal sono stati realizzati interventi quali il rinnovamento di alcuni blocchi di servizi igienici e il condizionamento dei moli di imbarco, concluso entro l’avvio dei mesi estivi, che hanno inciso favorevolmente sulla soddisfazione dei passeggeri. Nel 2023 il Gruppo ha inoltre completato, il 1°dicembre, il processo di internalizzazione del servizio air side di assistenza dei passeggeri PRM, precedentemente affidato ad un handler.
In generale nel corso del 2023, il Gruppo ha lavorato intensamente su diversi ambiti, tra cui quello Operativo per far fronte ai picchi di traffico dei mesi estivi, di Sviluppo infrastrutturale per fare ripartire i cantieri all’interno del Terminal passeggeri e della Innovazione e Sostenibilità, per offrire ai propri passeggeri soluzioni sempre più moderne, efficaci e compatibili con il territorio a livello sociale, ambientale ed economico.
In ambito di Sviluppo Infrastrutturale nel corso del 2023 sono stati avviati alcuni cantieri di riqualifica del Terminal passeggeri, con particolare riferimento alle aree dei controlli di sicurezza, controllo passaporti e imbarchi Schengen, per offrire ai passeggeri maggiore comfort, servizi innovativi e soluzioni più sostenibili. Nel complesso sono stati realizzati investimenti per quasi 30 milioni di Euro.
Sul fronte dell’Innovazione e Sostenibilità molti sono stati i progetti avviati e/o proseguiti nel 2023 tra i quali l’ottenimento, prima società di gestione aeroportuale italiana, dell’attestazione di conformità della gestione dei sistemi di innovazione alla Linea Guida internazionale ISO56002:2019 e l’avvio della
Società Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. 4
piantumazione di oltre 20 mila fra -alberi e specie arboree che costituiranno la fascia boscata di 40 ettari in corso di realizzazione a nord della pista di volo con l’obiettivo di contribuire alla mitigazione dei cambiamenti climatici. Sempre in questo ambito nel 2023 la Società ha conseguito il rinnovo del livello 3+ “Neutrality” del framework internazionale Airport Carbon Accreditation promosso da ACI World per il monitoraggio e miglioramento della Carbon Footprint del settore aeroportuale, con obiettivo di decarbonizzazione al 2050 anticipato dal Gruppo al 2030.
In ambito sociale tra le varie iniziative rivolte ai dipendenti, nel 2023 Aeroporto di Bologna ha conseguito l’attestazione ISO 30415:2021 "Human Resources Management Diversity and Inclusion", ha ottenuto il rinnovo della certificazione della Parità di Genere UNI/PdR 125:2022 e ha siglato l’Accordo per lo smart working post-emergenziale, che ne prevede l’introduzione in pianta stabile come nuovo modello di organizzazione del lavoro in modalità ibrida.
Dal punto di vista delle partnership commerciali, il 2023 ha visto il consolidamento dei rapporti con Ryanair, il principale vettore operante nello scalo, con un nuovo accordo di sei anni. Un altro tavolo che ha impegnato molto la Capogruppo a partire dal 2022 e che si è concluso nel 2023 è stato l’iter per la stipula del nuovo Contratto di Programma e la definizione della relativa dinamica tariffaria: in data 6 ottobre 2023 è stato stipulato, presso la sede di ENAC a Roma, il Contratto di programma” ENAC-AdB relativo al periodo 2023-2026.
Passando ai risultati economici, il 2023 si chiude con un utile consolidato di 16,7 milioni di Euro contro 31,1 milioni del 2022 di cui 21,1 milioni dovuti al contributo derivante dal Fondo di compensazione dei danni subiti a causa Covid-19. Al netto di tale contributo straordinario l’utile del 2022 con cui confrontare il risultato dello stesso periodo del 2023 ammonta a 10 milioni di Euro e la crescita è quindi del 67,5%.
L’EBITDA consolidato si attesta a 44,1 milioni di Euro contro 54,8 milioni del 2022 che diventano 32,7 milioni al netto del contributo Covid-19, evidenziando una crescita significativa rispetto all’esercizio precedente ed un sostanziale allineamento con il risultato dell’ultimo esercizio pre Covid (44,9 milioni di Euro nel 2019).
Dal punto di vista finanziario, la Capogruppo ha lavorato per ottimizzare la struttura dei finanziamenti e migliorare il profilo di scadenze del debito rimborsando anticipatamente un finanziamento di 33,9 milioni di Euro e sottoscrivendo un nuovo finanziamento ESG KPI Linked Loan di 15 milioni di Euro che prevede un bonus sullo spread definito contrattualmente al raggiungimento di alcuni KPI ESG. In particolare, sono stati condivisi impegni di progressiva riduzione dell’intensità di emissione di gas clima-alteranti, in abbinamento con una crescente auto-produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.
Signori Azionisti, nel 2023, il Marconi ha registrato dunque risultati molto positivi, in netta crescita sul 2022 e anche i primi mesi del 2024 confermano questo trend. La nostra attenzione verso lo scenario attuale, instabile e imprevedibile per i diversi conflitti in corso non lontano dal nostro Paese, per le importanti elezioni in programma nel 2024 e per gli altri fattori geopolitici e di congiuntura economica, resta molto alta, ma ci spinge, al contempo a non frenare i nostri programmi, soprattutto in termini di sostenibilità,
Società Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. 5
innovazione e miglioramento dell’esperienza di viaggio dei nostri passeggeri. A inizio 2024, ad esempio, sono stati avviati anche i cantieri per il nuovo parcheggio multipiano, composto di due corpi e otto livelli, per complessivi ulteriori 2.200 posti auto a disposizione dei passeggeri.
Signori Azionisti, per concludere il bilancio 2023 della società Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna Spa che sottoponiamo alla Vostra approvazione riporta un utile di esercizio di Euro 15.893.347,82 di cui il Consiglio di Amministrazione propone la seguente destinazione:
a) a riserva legale per il 5%, sulla base delle disposizioni statutarie e dell’art. 2430 codice civile, per un importo pari a Euro 794.667,39;
b) agli azionisti, per un importo pari a Euro 9.537.175,56 corrispondente ad un dividendo lordo di Euro 0,264 per ognuna delle 36.125.665 azioni ordinarie in circolazione alla data dello stacco cedola;
c) il residuo per Euro 5.561.504,87 a riserva straordinaria.
Il Presidente del Consiglio di Amministrazione
(Enrico Postacchini)
Società Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. 6
Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna Spa
Via Triumvirato, 84 - 40132 Bologna Italia
REA Bologna 268716
Registro Imprese di Bologna, Codice Fiscale e Partita Iva 03145140376
Capitale Sociale Euro 90.314.162,00 interamente versato
Composizione Capitale Sociale della Capogruppo Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna Spa
Sulla base delle risultanze del Libro Soci e delle comunicazioni ricevute ai sensi dell’art.120 del D.Lgs.58/98, gli azionisti della Società Capogruppo Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna Spa con partecipazione superiore al 5% alla data del 31 dicembre 2023 sono:
DICHIARANTE
% Possesso
CAMERA DI COMMERCIO DI BOLOGNA
39,10%
MUNDYS S.P.A. (EDIZIONE S.R.L.)
29,38%
F2I FONDI ITALIANI PER LE INFRASTRUTTURE SGR SPA
9,99%
Al fine della rappresentazione della composizione del Capitale Sociale della Capogruppo vengono considerate:
- Le quote del Dichiarante della partecipazione, ovvero del Soggetto posto al vertice della catena di controllo della partecipazione medesima
- Le quote derivanti dalle comunicazioni rese dagli azionisti ovvero quelle relative a partecipazioni rilevanti ai sensi dell’art. 152 del Regolamento Emittenti CONSOB.
Tale Patto Parasociale, depositato presso il Registro delle imprese di Bologna in data 5 agosto 2021 inviato a Consob in pari data e con scadenza il agosto 2024, prevede un sindacato di voto e uno di blocco, a cui risultano conferite le azioni corrispondenti alle seguenti percentuali di capitale sociale.
Si