Aeroporto Marconi è Bologna
Icona tempo nuvoloso/pioggia debole
Oggi 4°/7°
nuvoloso/pioggia debole
Icona tempo coperto
martedì 4°/7°
Icona tempo poco nuvoloso
mercoledì 1°/7°
Icona tempo pioggia debole
giovedì 1°/6°
Icona tempo pioggia debole
venerdì 4°/9°

Miguelete danza il flamenco

Guest Ramon Jaffè violoncello e Johannes Hoffmann Minera chitarra flamenca.
Tre grandi interpreti internazionali in uno spettacolo di flamenco che mescola classico, tradizione popolare e contemporaneo con una seconda parte dedicata all’improvvisazione e al colloquio con il pubblico, parlando del flamenco, la sua storia e la sua filosofia lasciando partecipare il pubblico “á las palmas”.

Quando

Mercoledì 20 dicembre 2017 - ore 18:00

Dove

Marconi Business Lounge - Primo piano Terminal Passeggeri

Ramon Jaffé

Nato in una famiglia di musicisti a Riga in Lettonia, emigra in Israele nel 1971 prima di trasferirsi in Germania nel 1974. Ha ricevuto la sua primissima formazione musicale da suo padre Don che lo ha guidato fino al compimento dell’esame di concertismo nel 1988 con Boris Pergamenschikow.
Fra i suoi mentori figurano anche David Geringas e Daniel Shafran. Ha suonato con Sandor Vegh durante la sua ultima grande esibizione come violinista al Mozarteum di Salisburgo. La carriera solistica l’ha condotto nelle sale concertistiche di Berlino, Lipsia, Vienna, Monaco di Baviera, Londra, Colonia. Si è esibito con la Bavarian Radio Orchestra sotto la guida di Roberto Abbado, Marcello Viotti e Lawrence Foster, con la Radio Symphonieorchester Wien al Vienna Musikverein.

Numerose registrazioni televisive e radiofoniche testimoniano la brillante carriera artistica.
Uno degli incontri che ha maggiormente influenzato e stimolato Ramon Jaffé è stato quello con Pedro Bacan, che lo ha introdotto ai segreti dell’affascinante mondo del flamenco.
E’ fondatore e direttore artistico del Chamber Music Festival Hopfgarten in Tirolo; attualmente è docente al Carl Maria von Weber Music College di Dresda.

Miguelete

È nato nei pressi di Dresda in Germania. Ha studiato danza al Ballettschule Staatliche (National Ballet School) a Lipsia e al Folkwangschule di Essen.
Dopo il debutto come ballerino a Berlino va a Siviglia nel 1995, su invito di una produzione di danza contemporanea. L'intensità della sua espressione e la sua danza flessibile ha conquistato rapidamente la scena flamenca. La sua sensibilità per il teatro e il duro lavoro come ballerino gli ha permesso di lasciare il segno anche come coreografo e direttore in un paio di produzioni di ballo. Ha sviluppato progetti di flamenco con artisti di flamenco spagnoli e internazionali.
Da tre anni é Direttore Artistico del Flamenco Festival di Berlino.

Johanness Hoffmann

Si avvicina alla chitarra flamenca all’età di quattordici anni. Studia al Conservatorio di Rotterdam sotto la supervisione del maestro Paco Peña, flamenchista di fama mondiale.

« torna all'elenco

MyBLQ

News

Servizi disponibili