Diritti e qualità del servizio

Informazioni generali

Il Regolamento UE 1107/2006 (valido per tutti gli aeroporti della Comunità Europea), garantisce l'accessibilità al trasporto aereo senza discriminazioni e senza costi addizionali, per le persone disabili o a mobilità ridotta.

Nessuno può rifiutarvi la prenotazione o l'imbarco in seguito a disabilità o problemi di mobilità. L'unica eccezione riguarda potenziali problemi di sicurezza giustificati da regolamenti nazionali o internazionali o impossibilità tecniche, per esempio le dimensioni dell'aereo.

Per i voli entro l'UE, salvo impossibilità tecnica, e previa notifica 48 ore prima, le compagnie sono tenute a trasportare equipaggiamenti medici e 2 supporti di mobilità, quali sedie a rotelle o grucce, senza costi aggiuntivi.

Gli Standard di Qualità del Servizio dedicato ai passeggeri Disabili o a Ridotta Mobilità (PRM)

Gli Standard di Qualità del Servizio dedicato ai Passeggeri Disabili o a Ridotta Mobilità (PRM) Aeroporto di Bologna assicura il rispetto degli standard di qualità di servizio previsti dalla normativa europea: i livelli di servizio sono suddivisi in 5 macroaree e segmentati per passeggeri prenotati (entro le 48 ore dalla partenza) e non prenotati. Periodicamente, effettuiamo verifiche sul rispetto di tali standard tramite rilevazioni e audit interni.

Per passeggeri in partenza prenotati
80% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 10 minuti 100% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 30 minuti
Tempo di attesa per ricevere l'assistenza, da uno dei punti designati dell'aeroporto, una volta notificata la propria presenza 91,50% 99,80%

Per passeggeri in partenza non prenotati
80% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 25 minuti
Tempo di attesa per ricevere l'assistenza, da uno dei punti designati dell'aeroporto, una volta notificata la propria presenza 99,20%

Per passeggeri in arrivo prenotati
80% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 5 minuti 100% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 20 minuti
Tempo di attesa per ricevere l'assistenza, da uno dei punti designati dell'aeroporto, una volta notificata la propria presenza 76,70% 100,00%

Sicurezza per la persona (safety)
Esistenza di procedure per garantire l'utilizzo di equipaggiamenti adeguati e in buono stato in ogni operazione (procedure di acquisizione, verifica e impiego corretto in ogni operazione) si

Informazioni in aeroporto
Accessibilità: numero delle informazioni essenziali accessibili a disabilità visive, uditive e motorie rapportato al numero totale delle informazioni essenziali 100,00%
Completezza: numero dei servizi disponibili, delle eventuali restrizioni e condizioni per cui esistono istruzioni e informazioni accessibili rapportato al numero totale 100,00%

Le informazioni essenziali per poter richiedere i servizi di assistenza (dai punti designati), e per poter avere le informazioni sui voli, per poter usufruire dei servizi dell'aeroporto (bar,ristoranti, etc…), per poter avere le informazioni sui bagagli, devono essere accessibili alle persone con le diverse tipologie di disabilità, in particolare deve essere garantita l'accessibilità rispetto alle disabilità sensoriali (visive e uditive) e motorie.

Comunicazione con i passeggeri
Numero delle risposte nei tempi stabiliti rispetto al numero delle richieste di informazione 100,00%
Numero dei reclami rispetto al traffico totale di passeggeri disabili e di passeggeri con mobilità ridotta 0,00%