Controlli di sicurezza

In partenza

Controlli ai banchi Check-in

Durante le operazioni di check-in vengono controllati:

  • documenti d'identità dei passeggeri;
  • i bagagli da stiva: verifica del peso, etichettatura, controllo radiogeno (presso la sala smistamento bagagli).

Alcuni oggetti pericolosi non sono ammessi nel bagaglio da stiva. È importante quindi informarsi con largo anticipo onde evitare ritardi nelle operazioni di imbarco.

Controlli ai varchi di accesso per la sala imbarchi

Per favorire e velocizzare le operazioni di controllo, il passeggero deve presentarsi mostrando il proprio documento d'identità e la carta d'imbarco.

Durante i controlli vengono sottoposti al controllo radiogeno:

  • Il passeggero, tramite Metal detector (se necessario si procede al controllo delle calzature).
  • Il bagaglio a mano (se necessario si procede ad ispezione manuale del bagaglio).
  • Tutti gli eventuali oggetti al seguito:
    • accendini
    • anelli, bracciali, collane, orecchini
    • calcolatrici
    • carte di credito
    • cellulari
    • chiavi
    • cinture
    • orologi
    • portamonete, portafogli, porta biglietti da visita
    • giacche e cappotti

Per ragioni di sicurezza, è proibito portare con sé nel bagaglio a mano oggetti costituenti armi improprie (coltelli, forbici, lime).

In arrivo

Viene effettuato il controllo del Passaporto a tutti i passeggeri in arrivo da paesi non facenti parte dell'Unione Europea, o da paesi U.E. ma che non applicano le norme previste dal trattato di Schengen.