Avvolgi Bagagli e vendita di accessori da viaggio

AVVISO

“SELEZIONE CONCORRENZIALE PER L'ASSEGNAZIONE DI DUE SPAZI IN SUBCONCESSIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA' DI AVVOLGI BAGAGLI E DI VENDITA DI PRODOTTI E PICCOLI ACCESSORI DA VIAGGIO PRESSO LA SALA ACCETTAZIONE DELL’AEROPORTO G. MARCONI DI BOLOGNA”

presso Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna s.p.a.

La Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. intende svolgere una selezione concorrenziale per l’assegnazione di due spazi posti all’interno della sala accettazione, ciascuno di dimensione pari a circa 3 x 2 metri da destinarsi all’effettuazione del servizio di avvolgimento bagagli e alla vendita di piccoli accessori da viaggio.

Il contratto di sub concessione di tali spazi aeroportuali, la cui bozza verrà inviata successivamente alla ricezione della manifestazione di interesse, unitamente alla lettera di invito a presentare offerta, avrà come oggetto 2 aree site all’interno della sala accettazione e meglio rappresentate nella planimetria allegata alla presente.

Durata del contratto: La durata massima della sub concessione viene stabilita in anni 2 (con decorrenza dalla data di consegna dei locali prevista per il 2 gennaio 2014).

Garanzia fidejussoria: Il contratto prevede la copertura dell’intero importo mediante garanzia bancaria fidejussoria a prima richiesta.

Soggetti ammessi a manifestare interesse e requisiti alla partecipazione alla selezione:

Sono ammessi a manifestare interesse alla partecipazione alla presente selezione gli operatori economici italiani ed internazionali in grado di dimostrare comprovate esperienze nella gestione continuata di servizi di avvolgimento bagagli e di vendita di piccoli accessori da viaggio.

A tal fine, inoltre, gli operatori economici che ambiscano ad essere invitati alla selezione in oggetto dovranno dimostrare di aver realizzato nell’ ultimo anno un fatturato di almeno € 2.500.000, con almeno un fatturato relativo al servizio di avvolgimento bagagli pari a 2.350.000. Pertanto il concorrente dovrà indicare la quota parte di fatturato realizzata attraverso l’attività di avvolgimento bagagli e la quota parte realizzata attraverso l’attività di vendita di piccoli accessori da viaggio, corredando tale dichiarazione con l’indicazione delle location nelle quali tali fatturati sono stati realizzati. Tali requisiti possono essere posseduti dall’operatore economico anche tramite altre società purchè controllate al 100%.

Inoltre il concorrente dovrà dimostrare che il fatturato globale annuo, relativo agli ultimi tre esercizi, sia superiore al valore di € 2.500.000.

Più precisamente, le informazioni (documentalmente comprovabili) inerenti i requisiti per la manifestazione di interesse che dovranno essere trasmesse unitamente alla manifestazione di interesse, sono le seguenti:

  • esperienze nella gestione continuata di punti vendita similari;
  • numero di aeroporti italiani, europei e mondiali in cui l’operatore risulta essere presente corredate dalle immagini più significative delle location;
  • tipologia di piccoli accessori da viaggio che l’operatore intende proporre per la vendita.

Sulla base delle relazioni ed informazioni inviate secondo quanto sopra, verrà effettuata da Aeroporto una valutazione preliminare, all’esito della quale, sulla base di valutazione discrezionale, pur motivata, di Aeroporto, verranno individuati gli operatori economici che saranno invitati alla formulazione di un’offerta tecnico-economica come meglio specificato nella lettera di invito cui sarà unita tutta la documentazione recante le informazioni utili alla formulazione dell’offerta.

Coloro i quali saranno invitati alla formulazione dell’offerta tecnico-economica suddetta potranno svolgere un sopralluogo presso lo scalo aeroportuale bolognese previo appuntamento da definirsi previo contatto con la Direzione Business Non Aviation, ai seguenti numeri telefonici: 051-6479683, 051-6479750, 051-6479754 oppure al numero FAX 051-6479722.

Le informazioni che verranno messe a disposizione dei soggetti invitati a formulare offerta riguarderanno, in via esemplificativa, le planimetrie delle aree, la bozza del contratto di sub concessione, dotazioni tecniche minime degli spazi al termine dei lavori di riqualificazione, sviluppo traffico stimato presso lo scalo nel biennio di riferimento (senza che ciò costituisca presupposizione ai sensi del diritto italiano e neppure possa attribuire all’aggiudicatario alcuna altra forma di aspettativa o pretesa), profilo passeggeri, destinazioni servite, ecc.

Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa sulla base di elementi e relativi pesi ponderali che saranno indicati nella lettera di invito.

Modalità e termini per invio della manifestazione di interesse: la manifestazione di interesse e la documentazione a comprova del possesso dei requisiti di partecipazione alla presente selezione dovrà pervenire in busta chiusa e dovrà recare all’esterno la seguente dicitura "Manifestazione interesse per selezione concorrenziale per l'assegnazione di spazi in subconcessione per lo svolgimento di attività di avvolgimento bagagli e vendita di prodotti e piccoli accessori da viaggio".

La manifestazione di interesse alla partecipazione alla selezione, completa di tutti gli elementi utili alla verifica dei requisiti soggettivi richiesti per la partecipazione alla stessa, dovrà pervenire entro e non oltre il giorno 26 Luglio 2013 alle ore 12.00 presso la Direzione Business Non Aviation della Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.a., Via Triumvirato 40132 - Bologna. La Direzione apporrà l’attestazione del tempestivo recapito entro i termini soprindicati.

Il presente avviso non è in alcun modo impegnativo per la Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.a., la quale si riserva la più ampia autonomia circa qualsivoglia decisione e scelta da adottare al riguardo.

Il Direttore Business Non Aviation
Stefano Gardini